5
1
2
3
4
6

La Gazzetta

Per restare sempre aggiornati
sulle nostre novità!

CGD_rocce_quadrato-gazzetta_1
CGD_rocce_quadrato-gazzetta_2

La Gazzetta è (per ora) un luogo virtuale di notizie reali su ciò che accade ogni giorno nel Cantiere, sulle ultime novità dei nostri partner e sui progetti di design che riflettono le nostre passioni e i nostri interessi. Se vuoi partecipare ai nostri eventi non perderti nessun post e seguici sui nostri social.

-
Eventi

MotoGP_Mugello

Odo Fioravanti e l’estetica nel mondo dei motori
MVS_7976

Si scaldano i motori per il Gran Premio motociclistico d’Italia, la tappa nell’autodromo internazionale del Mugello, sta per partire!
Cantiere Galli Design non può mancare, soprattutto qui!
Tutto è pronto per prove e gara e l’allestimento, in tour per l’Europa, approda in casa, nello specifico nei pressi di Firenze per quella che da sempre è una delle tappe più attese del calendario internazionale!
Stesso allestimento diversa location! Perché in fondo l’anima del motociclista è un’anima vagabonda itinerante e nomade e così, ovunque va, porta dietro con se il necessario, gareggia e prosegue verso un nuovo obiettivo!

Vi presentiamo oggi, Odo Fioravanti, progettista italiano ed esperto di design, si occupa principalmente di design industriale, sempre alla ricerca del futuro dei prodotti industriali. Odo Fioravanti ha studiato Design Industriale presso il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Dal 2003 lavora come designer industriale, sperimentando anche il design grafico ed espositivo. I suoi progetti hanno ricevuto prestigiosi premi di design. Ha insegnato in molte scuole di design e accademie: Politecnico di Milano, IUAV di Venezia, Domus Academy, Istituto Marangoni, NABA, Scuola politecnica SPD, HEAD Genève. I suoi oggetti sono stati presentati in molte mostre internazionali.

 

“La forma conta” è il suo motto, il suo obiettivo principale è dunque arrivare alla bellezza che risiede nella forma degli oggetti, e portare attraverso questa la bellezza alle persone.

Così Odo ci racconta il progetto per LCR Honda:
“Il progetto di sistemazione LCR Honda riguarda uno spazio particolarissimo tipico dei campionati motoristici, che è una zona di ospitalità – hospitality – nella quale le scuderie solitamente accolgono membri, ospiti, sponsor e amici, donandogli uno spazio di decompressione e ristorazione.
Si tratta di ambienti dove si servono fino a 400 pasti al giorno. Quando abbiamo analizzato questo spazio il primo pensiero è stato quello di caratterizzarlo e differenziarlo dagli altri, richiamando l’estetica del mondo dei motori. Contemporaneamente si è cercato di sollecitare per quest’area di ospitalità, la stessa transizione che sta caratterizzando tutti spazi comunitari contemporanei: da luoghi freddi, improntati all’igiene prima di tutto, a luoghi caldi e quasi domestici.
Da qui tutte le scelte: un intervento di personalizzazione delle superfici verticali ricoperte con griglie macro forate che richiamano fortemente il mondo della meccanica e della tecnica, a cui si accosta la scelta di una serie di pezzi di arredamento che creassero un colpo d’occhio di accoglienza più marcata e più sofisticata. Il progetto vedrà un’evoluzione nella modifica di alcuni elementi preesistenti, come il bancone bianco centrale”.

Vi mostriamo le foto dell’allestimento della tappa francese a Les Mans.

 

Con questo progetto, Cantiere Galli Design conferma, ancora una volta, il ruolo di partner affidabile e di eccellenza per architetti e progettisti, soddisfacendo esigenze diverse e target trasversali.
Vi aspettiamo al Circuito del Mugello!